Sicilia



Download
com. Bando Spring Cup 2018.pdf
Documento Adobe Acrobat 451.0 KB
Download
Com. Camp nazionale 21-22 aprile.pdf
Documento Adobe Acrobat 640.7 KB

Download
gara regionale coppa sicilia .pdf
Documento Adobe Acrobat 553.0 KB



CAMPUS ESTIVO DI JU JITSU ORGANIZZATO DA BLACK BELT SCHOOL CATANIA MAESTRO GERY SPINA



Santa Claus Cup 2015

Al Palacus di Catania si è disputata l'edizione 2015 della Santa Claus Cup di Ju-Jitsu, organizzata dalla Black Belt School con il patrocinio dello CSEN. Impeccabile l’organizzazione del Maestro Gery Spina ed i suoi collaboratori oltre che, con dedizione e partecipazione, coordinano ogni anno questa manifestazione sempre ricca di sorprese, rivolta soprattutto ai più piccoli. Grazie anche all’aiuto degli arbitri, il Maestro Spina è riuscito a far trascorrere splendide ore di divertimento e di spettacolarità ai suoi allievi e al pubblico presente. A conclusione della cerimonia, gli atleti cinture nere, hanno intrattenuto il pubblico effettuando le dimostrazioni tecniche con la quale sono riusciti a conquistare i primi posti nelle competizioni Internazionali, concludendo il tutto con tecniche spettacolari di Ju Jitsu tradizionale e moderno.. Numerose le sfide all’interno della manifestazione, fra queste: Gare di cinque tecniche, Duo-System, Duo-Basic, Fighting system, Prove ludico sportive e gare a squadra per i più piccoli, in rappresentanza delle socità; Black Belt School (Catania), Brizz (Acireale), Performance (Catania), Brain sport (P.zza Armerina), Fit Style (Aci S. Antonio), Athletic club (Gravina).

Viene assegnato il prestigioso premio “Fighting Spirit” a Matteo Scarso, l'atleta che piu' si è distinto durante tutta la gara per qualita' tecniche-agonistiche grinta ed appunto spirito combattivo. Queste le classifiche finali.

Cat. 5/7 anni: 1° Alessandra Papa, 2° Irene Marino, 3° Chiara Lavinia;

Cat. 7/8 anni: 1° Simone Giuliano, 2° Giulio Canceri, 3° Tommaso Murgana;

Cat. 9/11 anni: 1° Marcello Qualtieri, 2° Riccardo Garozzo, 3° Nicotra Natale, Luciano Puleo, Andrea Marino;

Cat. 12/13 anni: 1° Siria Trovato, 2° Vincenzo Bonsangue, 3° Enrico Bonaccorso.

Duo-basic maschile 2005/07: 1° Mattia Cavallaro-Simone Valastro, 2° Basilio Fioriglio-Alessio Masuzzo, 3° Filippo Marino-Benedetto Speciale, Gianluca Romano-Samuele Masuzzo;

Duo-basic maschile 2002/04: 1° Matteo Scarso-Simone Monaco, 2° Gianmarco Longo-Matteo Scarso, 3° Antonio Caffo-Renato Catania, Claudio Ciancio-Giulio Di Bella;

Duo-basic femminile: 1° Maria Pia Massimino-Aurora Bertino, 2° Elisa La Rocca-Mariarosaria Miraglia;

Duo-basic mista: 1° Claudio Ciancio-Barbara Carletti, 2° Mattia Cavallaro-Aurora Bertino, 3° Simone Valastro-Maria Pia Massimino, Ernesto Ragusa-Elisa La Rocca;

Duo-System maschile: 1° Simone Barbarotto-Salvatore La Iacona, 2° Thomas Mannino-Marco Cannavo', 3° Damiano Martello-Gabriele Masuzzo;

Duo-System femminile: 1° Martina Nicotra-Claudia Mussome', 2° Giulia Grasso-Roberta Pappalardo, 3° Chiara Lo Monaco-Erika Monasteri;

Duo-System mista: 1° Simone Barbarotto-Claudia Mussome', 2° Marco Valastro-Roberta Pappalardo, 3° Marco Cannavo'-Giulia Grasso, Gabriele Masuzzo-Chiara Lo Monaco;

La squadra vincitrice della manifestazione è quella delle Renne cosi composta: Elisa La Rocca, Daniele Giardina, Rosario Trovato, Leonardo Interlandi, Andrea Guccio, Irene Marino, Alessio Masuzzo, Benedetta Verde, Salvatore Lo Monaco, Santo Torrisi, Barbara Carletti, Marcello Qualtieri, Enrico Bonaccorso, Antonio Caffo, Elena Puglisi, Andrea Marino, Giancarlo Greco, Maria Pia Massimino, Francesco Santoro, Alessio Fichera;

Re Magi: Siria Trovato, Mariarosaria Miraglia, Davide Brischetto, Giulio Marraro, Daniele Fazio, Alessandra Papa, Gabriele Masuzzo, Salvatore Lo Monaco, Damiano Martello, Giorgio Patti, Luciano Puleo, Vincenzo Bonsangue, Gianmarco Longo, Renato Catania, Riccardo Garozzo, Vittoria Monaco, Dario Lo Mastro, Francesco Fichera, Orazio Basile, Natale Nicotra;

Comete: Marco Valastro, Martino Leonardo, Martina Di Mauro, Martino Cristaudo, Francesco Borzi, Gianluca Romano, Federico Arena, Basilio Fioriglio, Samuele Masuzzo, Erika Monasteri, Tommaso Murgana, Ludovico Schinco, Claudio Ciancio, Matteo Scarso, Antonio D'Urso, Daniele Platania, Mattia Cavallaro, Aurora Bertino, Simone Giuliano, Tancredi Crisci, Diego Zilleri;

Elfi: Roberta Pappalardo, Claudio Fazio, Giorgio D'Angiolini, Ernesto Ragusa, Amalia La Rocca, Lavinia Chiara, Filippo Marino, Elena Chiara, Benedetto Speciale, Chiara Lo Monaco, Giulio Canceri, Raoul Varesi, Giulio Di Bella, Simone Monaco, Samuele Platania, Mattia De Luca, Simone Valastro, Letizia Russo, Santi Cannavo', Emanuele Giuliano, Andrea Santoro.


Santa Claus Cup 2015

Si svolgerà al Palacus di Catania il giorno 19 Dicembre 2105 il trofeo denominato "Santa Claus Cup di Ju-Jitsu, gara riservata alle categorie giovanili del ju-jitsu, un appuntamento che da anni si ripete ed ogni anno vede aumentare sensibilmente il numero dei partecipanti e delle famiglie al seguito, un bellissimo lavoro sta svolgendo il M° Gery Spina componente della commissione tecnica Nazionale Ju-Jitsu CSEN con tutti i suoi collaboratori.


Campo estivo di Ju Jitsu (open week end)

Si è svolto dal 3 al 5 Luglio 2015 presso il villaggio Calabernardo Resort di Noto in provincia di Siracusa, il campus di ju-jitsu- open week-end 2015.

Alla regia di questi tre giorni stupendi di ju-jitsu e divertimento, c’era il maestro Gery Spina della commissione tecnica nazionale CSEN.

Sono intervenuti i docenti nazionali maestri: Giuliano Spadoni responsabile nazionale  settore ju-jitsu CSEN, il maestro Alberto Spitaleri,  per quanto riguarda i docenti internazionali: maestro Ian Arbon dall’Inghilterra e il maestro: Anthony Joaquin dalla Gibilterra.

Dunque un gruppo di lavoro d’eccellenza organizzato dal maestro Spina per questa vacanza lavoro, un bel connubio di ju-jitsu e divertimento, che come ogni anno la: Black Belt Scool offre a tutti i praticanti compresi anche i bambini e le famiglie, un week-end da trascorrere in armonia e spensieratezza.

I lavori sono iniziati dal pomeriggio del venerdì 3 dove i docenti si alternavano per ben due ore deliziando gli alunni con tecniche di: ju-jitsu, difesa personale e lo studio delle armi (katana) si è proseguito per tutta la giornata di sabato 4 con la stessa tipologia, sia la mattina che il pomeriggio, sempre sabato pomeriggio su un’ala del tatami si sono svolti anche gli esami internazionali: (UNJJ) United Nations Off Ju-Jitsu, sempre la sera del sabato alle 22,00 c’è stata una dimostrazione di ju-jitsu, da parte della Black Belt School e dei docenti intervenuti, deliziando gli ospiti del villaggio per ben 50 minuti di un bellissimo spettacolo.

Domenica 5 dopo due ore di lavoro molto leggero defaticante, si ci è rilassati tutti gli intervenuti in piscina e per chi voleva al mare, per giungere ai saluti di rito e i ringraziamenti fatti dal maestro Spina a tutti gli intervenuti, dando appuntamento al prossimo anno: che questo campus estivo sia sempre un punto fermo nel panorama nazionale e con ospiti nazionali e internazionali che fanno la differenza.


Open Weekend Campus Estivo di Ju-Jitsu                                                 Hotel Village Calabernardo Resort                                                      Siracusa 3/4/5/ luglio 2015

Download
11352458_980170568689727_801110596_o.jpg
Formato JPG 304.9 KB

Spring  Comunicato Ju Jitsu

Si è svolta al Palacus Arcidiacono di Catania il 24 maggio 2015 sotto gli sguardi attenti e soddisfatti dei genitori intervenuti la Spring Cup di Ju-Jitsu, manifestazione dedicata alle fasce giovanili, organizzata e ben diretta dalla: Black Belt School del maestro Gery Spina, della commissione tecnica nazionale di ju-jitsu, con il patrocinio dello CSEN Nazionale. Sono intervenuti: il Dott. Gianfilippo Marino referente regionale ju-jitsu per la Sicilia, il Dott. Alberto Spitalleri referente della provincia di Catania sempre per il ju-jitsu CSEN. Dieci erano le società partecipanti provenienti da tutta la penisola siciliana per un totale di 200 bambini. La gara articolata in due parti prevedeva nella prima parte le gare tecniche  Duo-system riservata ai ragazzi più esperti, che ha sviluppato  la seguente classifica:

Cat. Tecnica 2008/10: 1° Alessandra Bonaccorso, 2° Alessandra Papa, 3° Irene Marino, Giulio canceri.

Cat. Tecnica 2006: 1° Riccardo Garozzo, 2° Luca Buetto, 3° Andrea Marino, Emanuele Faliero.

Cat. Tecnica 2005/07: 1° Marcello Qualtieri, 2° Emanuele Bonaccorso, 3° Simone Giuliano, Elisa La Rocca.

Cat. Tecnica 2002/04: 1° Simone Monaco, 2° Siria Trovato, 3° Emilio Candido, Vincenzo Bonsangue.

Cat. Tecnica 2003: 1° Luciano Puleo, 2° Marcello Gualtieri.

Duo-Basic: 1° Mattia Cavallaro-Simone Valastro, 2° Samuele Masuzzo-Gianluca Romano, 3° Basilio Fiorioglio- Alessio Masuzzo, Simone Valastro-Francesco Mancini.

Duo-Basic: 1° Mazara Roberto-Erika Monasteri, 2° Claudio Ciancio-Giulio Di Bella, 3° Antonio Caffo-Renato Catania, Matteo Scarso-Gianmarco Longo.

Duo Basic Mista: 1° Claudio Ciancio-Barbara Carletti, 2° Mattia Cavallaro-Aurora Bertino, 3° Gabriele Masuzzo-Chiara Lo Monaco, Salvatore Lo Monaco-Alessia Mazzara.

Duo Basic Femminile: 1° Roberta Mazzara-Erika Monasteri, 2° Chiara Lo Monaco-Alessia Mazzara.

Duo System Open: 1° Simone Barbarotto-Claudia Mussomè, 2° Marco Cannavò-Giulia Grasso, 3° Simone Romeo-Salvatore Zappalà, Claudia Mussomè-Sara Favata.

Il premio speciale istituito dall’organizzazione “Fighting Spirit” spirito combattivo va a: Roberta Mazzara.

La seconda parte della manifestazione dedicata alle gare a squadra con i combattimenti al suolo “Ne-Waza”, le prove motorie con i circuiti a tempo e i giochi ludico sportivi a visto la seguente classifica: 1° Classificata SAYURI (Fiore Di Giglio) 2° MOMO (Fiore Di Pesco) 3° HASU (Fiore Di Loto) 4° SAKURA (Fiore Di Ciliegio).

Per concludere: una giornata all’insegna del ju-jitsu per i più piccoli, dove il divertimento e l’avviamento all’agonismo consolida l’ottimo lavoro sviluppato da tutti gli istruttori, come ci dice il maestro Spina, fa ben sperare per il futuro, un ringraziamento particolare va a tutta la classe arbitrale e presidenti di giuria che hanno svolto un lavoro impeccabile.




Santa Claus Cup 2014

Si è disputata al Palacannizzaro di Catania con oltre un centinaio di bambini l'edizione 2014 della Santa Claus Cup di Ju Jitsu, la manifestazione organizzata dalla Black Belt School di Catania, con il Patrocinio del Comitato Provinciale CSEN del M.llo Santo Platania, presenti le società sportive: Athletic club (Gravina), Brain sport (p.zza Armerina), Brizz (Acireale), Zoi club (Catania); Ad aprire la manifestazione il Maestro Gery Spina della commissione Nazionale Ju Jitsu CSEN ed il responsabile Regionale Dott. Gianfilippo Marino, collaborati dagli ufficiali di gara Giuseppe Giardinella, Rosario Parasole, Francesco La Rocca, Simone Grasso, Giuseppe Miano, Giovanna Valastro, Luigi Tringali, Dario Anzaldi e Alfio Valastro, ed i presidenti di giuria Rosy Mammino, Alessandra Parasole, Sabina ed Aurora Caraffa, si comincia con le gare tecniche e di Duo-System, proseguendo nel secondo turno con le gare a squadre, di Fighting-system, Ne-Waza e dei percorsi ludico-sportivi, giungendo alle seguenti classifiche finali:

Categoria Tecnica anno 2008:

1° Alessandra Bonaccorso, 2° Massimiliano Zilleri, 3° Giulio Canceri, Alessandra Papa;

Categoria Tecnica anno 2007:

1° Filippo Marino, 2° Gianluca Romano, 3° Tommaso Murgana, Matteo Sabatino,

Categoria Tecnica anno 2006/04:

1° Emanuele Bonaccorso, 2° Elisa La Rocca, 3° Natale Nicotra, Marcello Qualtieri;

Categoria Tecnica anno 2000/02:

1° Giovanni Cavallaro, 2° Siria Trovato, 3° Gaetano Primavera, Emanuele Vicari:

Duo-System basic cat. machile anno 2004/08:

1° Basilio Fioriglio-Alessio Masuzzo, 2° Mattia Cavallaro-Simone Valastro,

3° Claudio Ciancio-Edoardo Lena, 3° Benedetto Speciale-Samuele Masuzzo;

Duo-System basic cat. maschile anno 2003/05:

1° Simone Romeo-Salvatore Zappala', 2° Matteo Scarso-Gianmarco Longo,

3° Matteo Scarso-Simone Monaco, 3° Claudio Ciancio-Giulio Di Bella;

Duo-System basic cat. Mista:

1° Mattia Cavallaro-Aurora Bertino, 2° Salvatore La Iacona-Sara Favata,

3° Gabriele Masuzzo-Chiara Lo Monaco, 3° Salvatore Lo Monaco-Alessia Mazzara,

Duo-System basic cat. Femminile:

1° Roberta Mazzara-Erika Monasteri, 2° Mariapia Massimino-Aurora Bertino;

Duo-System cat. Open:

1° Filippo Romeo-Roberta Pappalardo, 2° Simone Barbarotto-Claudia Mussome',

3° Salvatore Mannino-Michele Trovato, 3° Marco Valastro-Salvatore Grasso.

Gara a squadre, la vincitrice la squadra delle Renne, Capitanata da Alfio Valastro, Simone Monaco, Alessandra Bonaccorso, Renato Catania, Simone Giuliano, Simone Valastro, Ludovico Schinco, Claudio Ciancio, Vincenzo Bonsangue, Giorgio D'Angiolini, Maria Rosaria Miraglia, Daniele Giardina, Luca Virdi, Filippo Marino, Salvatore Lo Monaco, Sara Favata, Salvatore Mannino, Robera Pappalardo, Marco Valastro, Damiano Martello;

Squadra dei Re Magi: Capitano Marco Cannavo', Gianmarco Longo, Andrea Marino, Massimiliano Zilleri, Mattia Cavallaro, Giorgio Patti, Giulio Di Bella, Emilio Candido, Elisa La Rocca, Emanuele Faliero,Andrea Cali, Amalia La Rocca, Alessio Masuzzo, Gianluca Romano, Benedetto Speciale, Michele Trovato, Roberta Mazzara, Giovanni Cavallaro, Simone Romeo;

Squadra delle comete, capitano Giovanna Valastro, Natale Nicotra, Riccardo Garozzo, Francesco Fichera, Aurora Bertino, Giacomo Patti, Giulio Canceri, Luciano Puleo, Siria Trovato, Luca Fiamingo, Martina Di Mauro, Alessandro Privitera, Irene Marino, Basilio Fioriglio, Alessia Mazzara, Chiara Lo Monaco, Filippo Romeo, Salvatore La Iacona, Gaetano Primavera, Emanuele Vicari; Antonio Caffo;

Squadra degli Elfi, capitano Claudia Mussomè, Matteo Scarso, Marcello Qualtieri, Emanuele Bonaccorso, Dario Lo Mastro, Mria Pia Massimino, Tommaso Murgana, Matteo Sabatino, Edoardo Lena, Davide De Maida, Davide Brischetto, Angelo Maugeri, Chiara Lavinia, Alessandra Papa, Samuele Masuzzo, Simone Barbarotto, Erika Monasteri, Gabriele Masuzzo, Salvatore Grasso, Salvatore Zappalà.

La Manifestazione si conclude con l'arrivo di Santa Claus a consegnare regali a tutti i bambini colti di sorpresa dal suo arrivo;

Il Maestro Gery Spina si ritiene soddisfatto per l'impeccabile organizzazione ed il livello tecnico degli atleti che ben promettono per il futuro e da' appuntamento alla prossima edizione.


Download
Articolo del giornale "LA SICILIA" del 28 dicembre 2014
Articolo.pdf
Documento Adobe Acrobat 80.0 KB

Campus Ju Jitsu CSEN Sicilia 2014

La Black Belt School Catania conclude la stagione sportiva, gia' ricca di successi sia in campo Nazionale che Internazionale, con il consueto Campus estivo di Ju Jitsu CSEN che quest'anno è stato organizzato nella splendida cornice dell'Athena resort di Scoglitti in provincia di Ragusa. Il tutto è stato coordinato dall'instancabile Maestro Gery Spina che, sempre con estrema accuratezza, ha coinvolto atleti e familiari in un week-end divertente, rilassante e proficuo per il Ju Jitsu Siciliano. Gli atleti hanno avuto modo di alternare divertimento e relax tra piscina, sole e campi di gioco, senza rinunciare alle lezioni di Ju Jitsu di altissimo livello grazie ai Maestri Vincenzo Pennisi ed Alberto Spitaleri invitati dal responsabile Nazionale CSEN Giuliano Spadoni, che come al solito ha stupito i Jutsukas presenti con le sue straordinarie tecniche e la semplicita' di metterle in pratica. Altri ospiti del Maestro Gery Spina sono stati i docenti Internazionali Martin e Sheila Dixon, Ian Aborn, Janice Angotti e James Pape dall'Inghilterra, ed il Maestro Hans Demant dalla Danimarca, accompagnati da delegazioni di atleti tra cui una coppia inglese di campionesse Internazionali che si sono unite al team siciliano in una esibizione di Ju Jitsu durante lo spettacolo della serata inaugurale nell'anfiteatro del villaggio.

 

Il Campus di Ju Jitsu CSEN conclude un anno sportivo sicuramente stressante ma pieno di soddisfazioni e l'augurio per la nuova stagione sportiva altrettanto soddisfacente e ricca di successi, quindi un arrivederci all'edizione 2015.